Amazon: disponibili 120 posti per la sede di Genova

51
amazon lavora le migliori offerte

Amazon ha messo a disposizione 120 posti per il nuovo Polo Logistico che aprirà in Liguria, precisamente a Genova

Amazon continua ad investire in Italia aprendo il nuovo polo logistico a Genova e offrendo ben 120 posti di lavoro. Le possibilità  offerte dall’azienda statunitense sono un enorme vantaggio per l’occupazione italiana, che grazie alle iniziative di Jeff Bezos nel territorio nazionale, potrebbero offrire opportunità di crescita a molte persone.

Amazon Polo Logistico: La costruzione del Polo Logistico a Genova

Secondo alcune indiscrezioni il polo potrebbe essere aperto entro il prossimo febbraio 2020 e pare che il Comune e le Autorità Portuali di Genova abbiano predisposto il via libera alla realizzazione per il nuovo magazzino Amazon.

Il nuovo magazzino Amazon ha una grandezza para 45 mila metri quadrati ed è posizionato nell’area del Porto genovese. La struttura sarà completamente trasformata e adeguata alle necessità dello stabile previsto dal proprietario del e-commerce Jeff Bezos.

Al momento pare che l’imprenditore statunitense abbia predisposto un investimento di oltre 7 milioni di euro, grazie ai sarà possibile rinnovare la struttura portuale.

Oltre che ad essere un grande investimento per l’Italia, l’iniziativa del miliardario americano apre uno sbocco occupazionale davvero importante, creando nuovi posti di lavoro nel comune di Genova. L’iniziativa darà lavoro a 120 persone, senza contare che durante il periodo natalizio potrebbero arrivare anche a 300 dipendenti.

Amazon Polo Logistico: le figure richieste e le candidature

Il progetto richiede delle figure specifiche, come:

  • Magazzinieri,
  • Addetti a carico,
  • Addetti allo scarico
  • Movimentazione merce

Questo non esclude la possibilità che saranno incluse altre figure professionali.

Al momento non è ancora possibile mandare la candidatura, infatti per tutti coloro che fossero interessati alle future assunzioni di Amazon oppure alle opportunità di lavoro presso Genova al Polo Logistico dovrà attendere il completamento della struttura e l’apertura della Campagna di Recruiting.

Nel frattempo Amazon continua a  raccogliere le candidature attraverso la pagina dedicata, nella sezione predisposta alle posizioni di lavoro del gruppo. Una volta eseguito l’accesso sarà possibile inviare il proprio curriculum e prendere visione delle selezioni aperte.

Amazon non si ferma e continua a ricercare diverse figure professionali presso alcune sedi italiane dell’azienda, pertanto per avere ulteriori dettagli sulle modalità di reclutamento, sulle opportunità professionali e sulle città dove le posizioni sono aperte si consiglia di fare una ricerca nella pagina principale del sito Amazon del proprio paese.

Amazon Polo Logistico: l’azienda leader del settore e-commerce

Amazon.com è uno dei siti di e-commerce più importanti al mondo. L’azienda fu fondata nel 1994 dall’imprenditore statunitense Jeff Bezos  e attualmente la sede principale nel gruppo è ancora situata negli Stati Uniti, anche se è attivo in diversi Paesi del mondo grazie alle società e ai portali web.

Tra i vari portali web quello italiano è www.amazon.it, nato nel 2010 per supportare la filiale italiana della compagnia. Amazon è un’azienda che al momento impiega oltre 5000 dipendenti solo in Italia, ma l’obiettivo è quello di espandersi ancora di più sul territorio nazionale per sviluppare e migliorare la logistica