ARPA Lazio: 7 assunzioni a tempo indeterminato. Come candidarsi

40
arpa lazio nuove assunzioni

Offerte di lavoro nel settore ambientale grazie ad ARPA che ha pubblicato il bando per l’assunzione di 7 risorse. Vediamo i requisiti e come inviare la domanda.

Arpa, l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Lazio ha annunciato lo svolgimento di due concorsi per assumere 7 risorse a tempo indeterminato e pieno. La domanda deve essere inviata entro il giorno 26 Marzo 2020.

Assunzioni ARPA Lazio

I concorsi riguardano la copertura dei seguenti  ruoli:

– n.4 Collaboratori Tecnici Professionali per le attività di monitoraggio e controllo in materia di rifiuti, bonifiche ed affluenti idrici – Cat. D. Si segnala la riserva di 2 posti in favore dei Volontari delle FF.AA.

– n.3 Collaboratori Tecnici Professionali per le attività di monitoraggio e controllo in materia di risorse idriche e dell’ecosistema acqua – Cat. D. Si segnala la riserva di 1 posto in favore dei Volontari delle FF.AA.

Ecco i requisiti per partecipare al concorso pubblico ARPA

– cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea;

– idoneità fisica alle mansioni;

– godimento dei diritti civili e politici;

– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;

– non essere stati dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;

– non risultare interdetti dai pubblici uffici;

– iscrizione ai rispettivi albi professionali (ove esistenti);

– età non superiore ai limiti previsti dalla vigente legislazione per il mantenimento in servizio.

Titoli di studio richiesti

COLLABORATORI TECNICI BONIFICHE

– laurea triennale, Diploma di Laurea, Laurea Specialistica o Laurea Magistrale in Ingegneria, Chimica, Geologia, Scienze ambientali e titoli equipollenti e/o equiparati ai sensi di legge.

COLLABORATORI TECNICI ECOSISTEMI

– laurea triennale, Diploma di Laurea, Laurea Specialistica o Laurea Magistrale in Biologia, Chimica, Scienze naturali, Scienze ambientali, Geologia e titoli equipollenti e/o equiparati ai sensi di legge.

In caso di numero elevato di candidati (100) si procederà ad una prova preselettiva che prevede un esame scritto, uno pratico e orale.

I bandi DEI CONCORSI PUBBLICI ARPA sono stati pubblicati sulla GU n.16 del 25-02-2020.

Come inviare la domanda ad Arpa Lazio

La domanda dovrà essere inviata entro il 26 Marzo 2020 esclusivamente attraverso la propria posta elettronica certificata (PEC) alla casella di posta elettronica certificata dell’ARPA Lazio: [email protected]

Documenti da allegare alla domanda

– documentazione attestante il possesso dei requisiti specifici;

– curriculum professionale, redatto in carta semplice in formato europeo con esatta indicazione di tutte le informazioni necessarie alla valutazione, datato e firmato dal concorrente;

– eventuali documenti comprovanti il diritto a riserva nonché il diritto di precedenza e/o preferenza di legge nella nomina, nonché a riserve previste da leggi speciali;

– tutte le certificazioni relative ai titoli che ritenga opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito;

– pubblicazioni, che devono essere edite a stampa, vanno presentate in originale o in fotocopie autocertificate;

– provvedimento ministeriale di riconoscimento dei titoli di studio conseguiti o servizi svolti all’estero;

– elenco in carta semplice, dei titoli e documenti presentati, numerati progressivamente in relazione al corrispondente titolo e con indicazione del relativo stato (se originale o fotocopia autenticata);

– copia fotostatica, fronte e retro, di un documento di identità in corso di validità, ai fini della validità dell’istanza di partecipazione.

I bandi da consultare

– Collaboratori Tecnici Bonifiche: BANDO (Pdf 103 Kb) e DOMANDA (Doc 38 Kb).

– Collaboratori Tecnici Ecosistemi: BANDO (Pdf 109 Kb) e DOMANDA (Doc 37 Kb).

Ulteriori informazioni  oppure le graduatorie saranno pubblicate sul sito www.arpalazio.gov.it nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Consulta l’elenco dei concorsi’.