Bonus pc e internet: cosa sapere, requisiti e come richiederlo

40
lettera di presentazione come scriverla in modo valido

Di seguito vi illustriamo il Bonus pc, tablet e internet 2020: importo, a chi è rivolto e come richiederlo.

Nel Decreto Italia di agosto sono stati stanziati i bonus PC e Internet 2020. Si tratta di un contributo di 500 euro di cui 300 euro per  l’acquisto di un nuovo dispositivo e 200 euro da spendere in servizi web  per agevolare le connessioni a banda larga con velocità di download di almeno 30 Mbps.

E’ possibile richiedere il Bonus pc, internet e tablet non prima del 20 settembre 2020. Di seguito troverete tutte le informazioni necessarie.

Bonus Pc e Internet

Il bonus per pc e internet è un contributo economico per acquistare dispositivi elettronici, servizi e strumenti per la navigazione per agevolare le famiglie con la didattica a distanza e lo smart working. Il contributo sarà erogato in voucher e ha un valore compreso tra 200 e 500 euro.

Quando inoltrare la domanda per richiedere il Bonus Pc

La domanda può essere inviata dal 20 settembre 2020 la conferma arriverà con la pubblicazione di un apposito Decreto del MISE.

Importo del contributo e chi può richiederlo

Il Bonus varia da 500 a 200 euro, a seconda del reddito dichiarato:

bonus 500 euro per le famiglie con ISEE inferiore a 20 mila euro. Tale somma va così ripartita: 200 euro per coprire i costi delle connessioni internet e 300 euro per l’acquisto di pc o tablet;

bonus da 200 euro per i cittadini con ISEE inferiore a 50 mila euro, da utilizzare per accedere a connessioni internet più veloci.

Requisiti

  • essere privi di connessione internet;
  • disporre di una connessione con velocità inferiore a 30 Mbit/s;
  • disporre di una connessione di almeno 30 Mbit/s ed essere disponibile a passare ad una connettività superiore, fino 1 Gbps.

Condizioni per ricevere il Bonus Pc

  • effettuare un’attivazione o un passaggio a servizi di connettività ad almeno 30 Mbit/s
  • passare a contratti di connettività fino a 1 Gbit/s, nel caso di utenti che già possiedono connessioni, ma con velocità di navigazione minore (almeno 30 Mbit/s).
  • Come utilizzarlo
  • acquistare e utilizzare servizi di navigazione con connessione ad alta velocità (a partire da 30 Mbit al secondo);
  • acquisire dispositivi elettronici ed informatici, come Tablet o PC

Dove ritirare i voucher

I voucher saranno rilasciati da Infratel Italia che attiverà un’apposita piattaforma web su cui dovranno accreditarsi i fornitori di telefonia e internet intenzionati a concedere gli sconti previsti a clienti vecchi e nuovi.

I cittadini in possesso dei requisiti necessari dovranno rivolgersi direttamente ai singoli operatori, per valutarne le offerte e fare richiesta dei servizi di interesse.

Bonus pc e Internet come richiederlo

Per ricevere il voucher bisognerà inviare la richiesta ad un provider che proporrà i servizi internet e/o di vendita di dispositivi informatici su cui applicare l’agevolazione.

Documenti richiesti

Pe maggiorni informazioni consultare il testo del Piano Voucher per la connettività sul sito del  Ministero dello Sviluppo Economico ed Infratel Italia, pubblicato il 31 luglio 2020.