Bonus PC e internet: importi, requisiti ISEE e come richiederlo

217
lettera di presentazione come scriverla in modo valido

Nel Decreto Italia sono contenuti i bonus PC e Internet 2020 per studenti e famiglie. Vediamo i requisiti ISEE, come richiederlo e gli importi stanziati.

Nel Decreto Italia di agosto sono indicati i bonus PC e Internet 2020. Si tratta di un contributo di 500 euro di cui 300 euro per  l’acquisto di un nuovo dispositivo e 200 euro da spendere in servizi web  per agevolare le connessioni a banda larga con velocità di download di almeno 30 Mbps.

Questa misura economica è stata pensata per chi lavora in smart-working e dovrà continuare almeno fino al 31 dicembre 2020. Inoltre sarà destinato anche per la didattica a distanza (DID), sia per docenti che per studenti.

Come riportato da ‘theitaliantimes.it‘, la firma arriverà a breve sui decreti attuativi da parte del ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli, che prevedono anche lo stanziamento di fondi destinati agli interventi indicati nel Piano Scuola e nel Piano Voucher per le Famiglie.

Chi può richiederlo

Il bonus PC e Internet 2020 è rivolto ai nuclei familiari con un valore ISEE inferiore ai 20 mila euro annui, di cui poter usufruire per acquistare dispositivi (PC e tablet) o servizi web (connessioni veloci).

Cosa prevede il bonus PC e Internet 2020

Il bonus PC e Internet 2020 prevede un contributo minimo di 200 euro per l’acquisto di connessioni veloci, in questo caso senza limiti ISEE per agevolare tutte le famiglie e adeguarle alle nuove tecnologie.

Come richiederlo

Il bonus PC e Internet 2020 è un voucher da scaricare tramite una piattaforma dedicata dove inserire i propri dati per la richiesta del contributo. Per i tempi siamo ancora in attesa di comunicazione per l’attivazione della piattaforma che dovrebbe essere a giorni poiché il voucher dovrebbe poter essere utilizzato già a settembre 2020.