Home News Lavoro Casei Gerola: nuovo impianto logistico per nuovi posti di lavoro

Casei Gerola: nuovo impianto logistico per nuovi posti di lavoro

di Vincenzo Cangiano
assunzioni-a-cremona-in-un-nuovo-polo-logistico

Casei Gerola (PV), sorgerà un grande impianto logistico, che porterà alla creazione di centinaia di nuovi posti di lavoro.

È il Casei Girola Logistics Park, un complesso situato a distanza strategica da Milano e dall’aeroporto di Malpensa, ma anche dal porto di Genova e da Torino e Piacenza. Potrebbe essere Amazon il colosso dell’e-commerce a impiantare i propri depositi e magazzini, creando così un secondo centro logistico nella zona, insieme a quello di Castel San Giovanni. I lavori di realizzazione del polo logistico sono in corso e la chiusura del cantiere è prevista per la fine del 2022, con il completamento di un primo edificio già a marzo prossimo. Il nuovo hub creerà 500 nuovi posti di lavoro a Pavia.

Le assunzioni riguarderanno probabilmente profili da impiegati nelle attività di gestione delle merci come magazzinieriaddetti alla logisticaoperatori da adibire alla movimentazione e allo stoccaggio di colli e pacchi etc.

Il Casei Gerola Logistics Park ha un’estensione di circa 200.000 mq. Il progetto prevede la costruzione di 2 edifici, uno da 85mila mq e l’altro da circa 20mila mq. Ad affiancarli ci saranno parcheggi per 80 tir e oltre 300 auto, aree di manovra e oltre 110 baie di carico.

L’operazione è finanziata dal fondo Invesco, che ha affidato i lavori a Sfre, Services for Real Estate, società specializzata di progettazione e costruzione di immobili per la logistica. General contractor è invece Engineering 2k, mentre il monitoraggio del progetto è guidato dalla Cbre.

L’obiettivo è realizzare un hub moderno e funzionale, adatto a soddisfare tutte le esigenze degli operatori del settore della logistica. Inoltre, particolare attenzione sarà riservata all’ambiente e i lavori verranno eseguiti nel rispetto dei criteri Esg (environmental, social, governance) mirando ad ottenere la certificazione Leed platinum.

Gli interessati alle future assunzioni nel nuovo polo logistico dovranno attendere il termine dei lavori e l’avvio delle ricerche del personale da impiegarvi.

Articoli Correlati