Come gestire le spese della famiglia, e mettere da parte un gruzzoletto

5
gestire i propri risparmi

La famiglia è il fulcro della società e la base di ogni essere umano ma, per mantenerla in piedi con dignità e amore, ci sono dei costi da affrontare quotidianamente.

La maggior parte delle famiglie in questo periodo di crisi, è monoreddito in quanto all’interno lavora una persona sola, e far fronte a tutte le spese è sempre di più un’impresa ardua e insostenibile, figurarsi poi mettere qualcosa da parte, purtroppo è sempre più difficile.

Se la famiglia è numerosa e composta da più figli, c’è la necessità che entrambi i genitori debbano lavorare, altrimenti arrivare indenni alla fine del mese è praticamente impossibile.

Consigli e stratagemmi da attuare per limitare le spese

Per spendere di meno all’interno di una famiglia, e limitare allo stesso tempo i costi, bisogna seguire determinati consigli, e convincersi che non tutto si può e si deve acquistare a tutti i costi.

Il primo consiglio è quello di valutare sempre se l’acquisto di un prodotto o di un bene, sia veramente necessario, per il buon andamento della famiglia e se effettivamente verrà utilizzato più volte, oppure no.

Il secondo consiglio è quello di fare attenzione alle varie offerte dei supermercati e sfruttare la scontistica, acquistando più prodotti che serviranno anche in futuro ma, non sempre nell’immediatezza.

Il terzo consiglio è quello di confrontare tutti gli operatori che forniscono corrente elettrica, in modo tale da stipulare un contratto con quella che offrirà più vantaggi a un prezzo inferiore.

Il quarto consiglio è quello di cercare di ottimizzare al meglio la casa principale, in modo tale da ridurre qualsiasi costo fisso, che andrà ad incidere sull’economia della famiglia.

Il quinto consiglio è quello di non investire tanto sull’abbigliamento di tutta la famiglia, perché il più delle volte possedere tanti capi di abbigliamento, non è sinonimo di ricchezza ma, di spreco e aumento dei costi familiari.

Dopo aver selezionato questi cinque utili consigli, è giunto il momento di utilizzare lo stratagemma più intelligente, per poter accumulare un piccolo gruzzoletto, nonostante le continue spese che una famiglia deve affrontare quotidianamente.

L’unico sistema accreditato quindi, per accumulare un gruzzoletto è quello di mettere ogni mese da parte una piccola somma di denaro, sempre nelle disponibilità della famiglia, magari rinunciando a qualcosa di superfluo.

In pratica, lo stratagemma più intelligente è quello di riempire il vecchio salvadanaio come si usava in antichità, e anche se si sta vivendo in un’epoca prettamente digitale, riutilizzare i vecchi sistemi non ha mai danneggiato nessuno.

Al contrario favorisce in modo positivo lo stratagemma prefissato, per avere un piccolo gruzzoletto da poter riutilizzare in qualcosa di importante.

Se in una famiglia però, si ha la fortuna di lavorare in due e portare a casa una bella somma di denaro, tante piccole attenzioni non verranno sicuramente seguite ma, applicare una giusta dose di prudenza, per mantenere florida l’economia di una famiglia, non è mai sbagliato.

Alcuni calcoli utili

Se ogni giorno si riuscisse a mettere da parte un euro per tutto l’anno, alla fine ci sarebbe un gruzzoletto di 365 euro, se si mettessero da parte due euro all’anno, il gruzzoletto raddoppierebbe e così via.

Questo esempio è utile per dimostrare, che anche se l’idea del salvadanaio non convincerà tutti, il risultato finale sarà sempre ottimo, e avere a disposizione una somma che non si aspettava di avere in portafoglio, sarà sicuramente un ottimo stratagemma da seguire.

La gestione di una famiglia quindi, non è semplice come molti possano pensare o immaginare, e utilizzare qualunque stratagemma o consiglio utile per migliorare, sarà sempre ben accetto da parte di tutti.