Spotify: ricerca personale da assumere e per tirocini in Italia e all’estero

3
come lavorare in spotify

Spotify,  la famosa app di streaming on demand musicale ricerca personale  da assumere e per tirocini sia in Italia che all’estero.

Spotify AB è un’azienda svedese, proprietaria dell’omonimo servizio di streaming on demand per ascoltare brani musicali. Si tratta di un software,fruibile anche gratuitamente, che consente di ascoltare musica da cellulare, computer, tablet e altri dispositivi.

La società, che ha sede principale a Stoccolma, è nata nel 2006 e, nel 2008, ha lanciato l’app che, attualmente, conta circa 180 milioni di utenti. Spotify è presente in vari Paesi del mondo con proprie società, tra cui l’italiana Spotify Italy srl, che ha sede a Milano.

Spotify è un servizio musicale che offre lo streaming on demand di una selezione di brani di varie case discografiche ed etichette indipendenti, incluse Sony, EMI, Warner Music Group e Universal. Lanciato nell’ottobre 2008 dalla startup svedese Spotify AB, il servizio ha oltre 75 milioni di utenti al 10 giugno 2015. Il 14 settembre 2016 vengono raggiunti i 40 milioni di utenti paganti, acquisendo in soli sei mesi 10 milioni di abbonati. Ha più di 140 milioni di utenti attivi mensili nel Giugno 2017 e più di 70 milioni di abbonati nel gennaio 2018.

Spotify è disponibile in versione gratuita e a pagamento, nella maggior parte dei paesi dell’Europa, nella quasi totalità delle Americhe, in Australia, in Nuova Zelanda e in alcuni paesi dell’Asia.

Il servizio è fruibile attraverso Microsoft Windows, macOS, GNU/Linux (il rilascio ufficiale è solo per Debian e Ubuntu e senza supporto tecnico), Google Chrome OS, Telia Digital-tv e i dispositivi mobili equipaggiati con iOS (iPod/iPhone/iPad), Android, BlackBerry (in versione beta limitata), Windows Mobile, Windows Phone, S60 (Symbian), webOS, Squeezebox, Boxee, Sonos, PlayStation 4, Xbox One, WD TV e MeeGo.

La musica può essere visualizzata per artista, album, etichetta, genere o playlist così come grazie a ricerche dirette. Sui dispositivi desktop un collegamento permette all’ascoltatore di acquistare materiale selezionato presso venditori di terze parti.

Spotify è stato sviluppato a partire dal 2006 dalla Spotify AB a Stoccolma in Svezia. L’azienda è stata fondata da Daniel Ek, ex CTO di Stardoll e da Martin Lorentzon, cofondatore di TradeDoubler. L’azienda madre è oggi la Spotify Ltd di Londra, mentre ricerca e sviluppo vengono ancora svolti dalla Spotify AB a Stoccolma.

Attualmente il gruppo ricerca circa 300 collaboratori per Svezia, USA, GiapponeEmirati Arabi Uniti, UK, Messico, Francia, Brasile e Canada.

Tra le sedi figurano New York, Londra, Miami, Parigi, Tokyo, Stoccolma, Dubai, Los Angeles e Madrid. Le figure richieste  sono ingegneri, designer, informatici, responsabili, coordinatori, analisti, data scientist, esperti media, tirocinanti e  altre. Sotto l’elenco dei profili attualmente ricercati:

  • Podcast Operations Manager SEAm – Singapore;
  • Experienced Full Stack (Web) Engineer – Marketplace (Payments) – Boston, USA;
  • Strategy Operations Manager – Stoccolma;
  • Senior Product Manager – Commerce Platform – Londra;
  • Experienced Full-Stack (Backend Engineer) – Marketplace – New York;
  • Senior Android Engineer, Podcast Monetization – New York;
  • Android Engineer – Free Mission – New York;
  • Subscriptions Associate – Latin America – San Paolo;
  • Editor, Music Culture & Editorial – San Paolo;
  • EU Government Affairs Manager – Bruxelles;
  • Senior Payroll Accountant APAC – Singapore;
  • Hip Hop and R&B Manager – Los Angeles;
  • Business Marketing Coordinator India (Contractor) – Mumbai;
  • Podcast Programming – Summer Internship – Milan Italy

Spotify ricerca costantemente giovani di talento, a tal proposito offre varie opportunità di stage presso le proprie sedi del mondo ecco perché svolge programmi di tirocini estivi, riservati soprattutto a chi  studia all’università.

Spotify ricerca figure da impiegere nelle seguenti aree:

– Business Development;
– Business Support;
– Content;
– Data & Analytics;
– Design & UX;
– Engineering & IT;
– Product Management;
– Sales & Marketing.

Le candidature vengono effettuate mediante il portale web aziendale dedicato alle carriere e lì vengono pubblicati anche i ruoli disponibili, ai quali è possibile rispondere online. Per farlo bisogna registrarsi  sulla piattaforma apposita, inserendo il curriculum vitae.

In alternativa c’è anche la pagina aziendale su LinkedIn. Chi vi è registrato può utilizzare il proprio account per rispondere direttamente online agli annunci.

Gli interessati possono visitare la pagina dedicata alle selezioni in corso del Gruppo, SpotifyLavora con noi”, da lì si possono consultare anche le posizioni disponibili e candidarsi online, inviando il cv tramite l’apposito form.