Come richiedere i contributi a fondo perduto per progetti ambientali.

9
bando life per la tutela della natura e del territorio

Life 2020 è il bando pubblicato per accedere ai contributi a fondo perduto per progetti ambientali innovativi. Vediamo i requisiti e come richiederlo.

Life 2020 è il bando dedicato ai progetti ambientali innovativi e a sostegno delle azioni per il clima. L’importo del contributo è compreso tra il 55% e il 60% delle spese ammissibili. Nel bando è previsto un anche un sostegno a terze parti. Vediamo tutte le informazioni per richiedere il contributo.

Il Bando Life 2020

Tra le novità del 2020 c’è la possibilità di presentare progetti per la lotta al Coronavirus. Ai progetti finanziabili riconducibili alle azioni su ambiente, natura e clima, si aggiungono i progetti volti alla lotta al Coronavirus. La Commissione UE ha deciso di introdurre immediatamente una serie di misure per ridurre l’impatto delle restrizioni con cui tutti, imprese comprese devono convivere.

Il programma per l’ambiente e l’azione per il clima prevede fondi per  3.456.655.000 euro da erogare per la messa in atto di progetti aventi come oggetto la salvaguardia ambientale e climatica. Il Programma è suddiviso in 2 sottoprogrammi

Sottoprogramma Ambiente, avente i seguenti 3 settori di azione:

– Ambiente ed uso efficiente delle risorse;

– Natura e Biodiversità;

– Governance ambientale e informazione in materia ambientale.

Sottoprogramma Azione per il clima, avente i seguenti 3 settori di azione:

– Mitigazione dei cambiamenti climatici;

– Adattamento ai cambiamenti climatici;

– Governance in materia climatica e informazione in materia di clima.

Programma Life 2020

La misura mette a disposizione 450 milioni di euro, finanzia fino al 60% dei costi ammissibili progetti tradizionali e progetti strategici. Oltre alle imprese, potranno partecipare al bando anche gli enti pubblici e gli enti privati senza scopo di lucro. Le scadenze per l’invio delle proposte partono dal prossimo luglio. Tra vi è anche l’ambizione dell’UE di diventare il primo continente a impatto climatico zero entro il 2050.

Per ciascun ambito scelto, sono ammissibili le seguenti tipologie di progetto:

progetti tradizionali

– progetti pilota, di buone pratiche o dimostrativi, che offrano vantaggi all’ambiente e al clima e che possano essere applicati su larga scala;

– progetti di informazione, sensibilizzazione e divulgazione, a sostegno della comunicazione e dell’attività di informazione in materia di ambiente e clima;

progetti integrati, ovvero, piani d’azione o strategie in ambito ambientale o climatico, da attuare su vasta scala territoriale (regionale, nazionale, transnazionale).

A chi è rivolto

E’ rivolto alle imprese di tutte le dimensioni, gli enti pubblici, le organizzazioni non a scopo di lucro (comprese le ONG), appartenenti a qualsiasi Paese dell’UE.

Modalità dei finanziamenti

Il Bando Life 2020 prevede un contributo nella spesa, che costituisce aiuto di Stato. Il tasso massimo di cofinanziamento per le sovvenzioni in corso di valutazione dovrebbe arrivare fino al 60% dei costi ammissibili dei progetti integrati, progetti di assistenza tecnica, per i progetti preparatori per i progetti nell’ambiente del Natura e biodiversità.

Potrebbe salire fino al 75% dei costi ammissibili dei progetti finanziati nell’ambito del settore prioritario Natura e biodiversità del sottoprogramma Ambiente riguardanti habitat prioritari o specie prioritarie.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le seguenti spese per la realizzazione dei progetti:

– costi diretti del personale;

– spese di viaggio e di soggiorno;

– consulenze;

– beni durevoli (infrastrutture, attrezzature e macchinari in ammortamento, acquisto o locazione di terreni/diritti fondiari);

– materiali;

– altri costi direttamente imputabili al progetto;

– spese generali (7% dei costi totali).

Come inviare la richiesta

Sottoprogramma Ambiente

– invio di un concept note entro il 14 luglio 2020 per le proposte “Ambiente ed uso efficiente delle risorse” ed entro il 16 luglio 2020 per le proposte “natura e Biodiversità” e “Governance e Informazione”;

– notifica dei progetti ammessi alla seconda fase: ottobre 2020;

– scadenza presentazione proposta dettagliata via eProposal: febbraio 2021;

– firma della convenzione di sovvenzione: luglio 2021;

– avvio progetti: 1 settembre 2021.

Sottoprogramma Azioni per il Clima

– Scadenza presentazione proposta dettagliata via eProposal: 6 ottobre 2020;

– notifica dei progetti ammessi alla seconda fase: febbraio 2021;

– firma della convenzione di sovvenzione: maggio-giugno 2021;

– avvio progetti: 1 luglio 2021.

Info Bando Life 2020

Ulteriori informazion sono contenute nel Bando Life 2020 reperibile sul sito istituzionale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, sezione ‘Argomenti > Life (2014-2020) > Programma per l’ambiente e l’azione per il clima (LIFE 2014-2020) > Call 2020’.