Comune di Crosia: nuovi bandi di concorso per diverse figure professionale

3
comune di cuglieri concorso per agenti di polizia municipale

Il Comune di Crosia, in provincia di Cosenza, ha bandito 4 concorsi per 7 assunzioni in vari ruoli professionali da inquadrare tutti a tempo indeterminato e parziale,ovvero 18 ore settimanali. 

Le figure richieste dovranno essere alcune in possesso di diploma mentre altre di laurea.

I ruoli da occupare sono i seguenti:

  • n.1 posto per Istruttore Tecnico (categoria C/C1);
  • n.4 posti per Agente di Polizia Municipale (categoria C/C1);
  • n.1 posto per Istruttore Direttivo Urbanistico (categoria D/D1);
  • n.1 posto per Istruttore Amministrativo (categoria C/C1).

Per l’ammissione al concorso i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti generici:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • età non inferiore ad anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • essere fisicamente idoneo allo svolgimento delle mansioni proprie dei profili a concorso;
  • non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso;
  • non essere stati interdetti o sottoposti a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione; non essere stati licenziati e non essere stati dichiarati decaduti;
  • essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • conoscenza della lingua inglese;
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Sono richiesti invece i requisiti specifici e uno dei seguenti titoli di studio  a seconda del ruolo per cui ci si candida:

ISTRUTTORE TECNICO

  • diploma di Istituto Tecnico Settore Tecnologico appartenente al seguente indirizzo: costruzioni, ambiente e territorio (diploma di Perito Edile e Geometra del previgente ordinamento);
  • laurea triennale o laurea equiparata in Ingegneria civile e ambientale; Scienze dell’architettura; Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; Scienze e tecniche dell’edilizia;
  • diploma ex D.P.R. 162/1982 o diploma universitario ex L. n. 341/1990 equiparati;
  • Laurea magistrale di cui al D.M. 270/2004 oppure titolo di laurea equiparato (laurea specialistica o diploma di laurea del vecchio ordinamento) in Architettura del paesaggio; Architettura e ingegneria edile-architettura; Ingegneria civile; Ingegneria dei sistemi edilizi; Ingegneria della sicurezza; Ingegneria per l’ambiente e il territorio; Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale.

AGENTE POLIZIA MUNICIPALE

  • Diploma di scuola superiore di secondo grado;
  • patente di guida della categoria B;
  • qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza: godimento dei diritti civili e politici; non aver subito condanne a pena detentiva; non essere stati espulsi dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o dai pubblici uffici;
  • idoneità psico-fisica allo svolgimento delle mansioni; in particolare sono richiesti gli ulteriori requisiti specifici riportati sul bando;
  • non essere in condizione di disabilità.

ISTRUTTORE DIRETTIVO URBANISTICO

  • diploma di laurea (vecchio ordinamento) in Ingegneria Civile; Ingegneria Edile; Ingegneria Edile-Architettura; Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio; Architettura;
  • laurea magistrale in Ingegneria Civile; Ingegneria dei Sistemi Edilizi; Ingegneria della sicurezza; Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio; Architettura del paesaggio; Architettura e Ingegneria Edile-architettura;
  • laurea nuovo ordinamento in Ingegneria Civile; Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio; Architettura e Ingegneria Edile; Architettura del Paesaggio.

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO

Diploma di scuola superiore di secondo grado. Oltre alla valutazione dei titoli posseduti e del curriculum vitae, i candidati dovranno sostenere le seguenti prove d’esame:

  • prova preselettiva (eventuale);
  • prova scritta;
  • prova pratica;
  • prova orale.

Le prove verteranno sulle materie indicate sui bandi di concorso. 

Le domande vanno presentate, pena l’esclusione, entro le ore 12:00 del 10 settembre 2020, mediante gli appositi moduli in una delle seguenti modalità:
– consegna in busta chiusa direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Crosia negli orari
di apertuta al pubblico;
– spedizione, a mezzo del servizio postale, mediante raccomandata con avviso di ricevimento
indirizzata al Comune di Crosia, Viale Sant’Andrea, n. 3 – 87060 Crosia (CS);
– invio a mezzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo: [email protected].

Alle domande di partecipazione andrà allegata la seguente documentazione :
– ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso, non rimborsabile, di 25 euro, da effettuare secondo le modalità spiegate sui bandi;
– copia del titolo di studio;
– copia del documento di identità in corso di validità;
– elenco in carta semplice dei documenti allegati alla domanda di ammissione, sottoscritto
dall’interessato.

Per maggiori informazioni sul concorso, vi invitiamo a consultare anche il sito del Comune di Crosia cliccando qui

Inoltre, a discrezione del candidato, possono essere inviati gli ulteriori documenti di seguito elencati:

  • titoli di servizio;
  • titoli vari;
  • eventuali titoli ai fini della preferenza nella nomina previsti dalla normativa vigente;
  • curriculum professionale datato e firmato dal concorrente;
  • altri titoli di studio;
  • eventuale certificazione rilasciata da una competente struttura sanitaria attestante la necessità di usufruire dei tempi aggiuntivi, nonché dei sussidi necessari, relativi alla dichiarata condizione di portatore di handicap.