Concorsi in Lombardia: Bando per 194 assunzioni. Come partecipare

8
agenzia delle entrate concorsi in atto

Sul sito della Regione Lombardia sono stati pubblicati 4 bandi di concorso per 194 assunzioni. Come candidarsi, scadenze e requisiti.

La Regione Lombardia ha pubblicato 4 bandi di concorso per 194 assunzioni da effettuare a tempo indeterminato e con contratto di formazione e lavoro presso l’area tecnica e l’area amministrativa. Le selezioni sono aperte a diplomati e laureati. E’ possibile inviare la domanda entro il 3 aprile 2020.

Dettagli bandi di concorso Regione Lombardia

n.35 risorse nel ruolo di Specialista area amministrativa (categoria D) con contratto di formazione e lavoro (durata di 24 mesi);

n.31 risorse nel ruolo di Specialista area tecnica (categoria D) con contratto a tempo indeterminato e pieno;

n.58 risorse nel ruolo di Assistente area tecnica (categoria C) con contratto a tempo indeterminato e pieno;

n.70 risorse nel ruolo di Assistente area amministrativa (categoria C) con contratto a tempo indeterminato e pieno.

Requisiti richiesti nei bandi

– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;

– aver raggiunto la maggiore età e non aver raggiunto il limite massimo previsto per il collocamento a riposo;

– godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza;

– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;

– non avere riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;

– non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;

– idoneità fisica all’impiego e alle mansioni;

– essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;

– per gli appartenenti alle categorie di cui agli artt. 1 e 18 della L. 68/99, al solo fine di beneficiare delle riserve di cui all’art. 7 del presente bando, essere iscritti negli appositi

elenchi del Centro per l’Impiego – Ufficio Collocamento Mirato;

– al solo fine di beneficiare della riserva di cui all’art. 7 del presente bando, per i volontari in ferma breve e ferma prefissata delle forze armate, essere congedati senza demerito o durante il periodo di rafferma nonché, per i volontari in servizio permanente, agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata, aver completato senza demerito la ferma contratta.

Titoli di studio richiesti e profili

SPECIALISTA AREA AMMINISTRATIVA

– Non aver compiuto 32 anni;

– Laurea triennale o laurea specialistica o laurea magistrale.

SPECIALISTA AREA TECNICA

– Diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile-Architettura o Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio o Pianificazione Territoriale, urbanistica e ambientale;

– Laurea Triennale DM 509/1999 classe 4/Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile, classe 7/Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale e classe 8/Ingegneria Civile e Ambientale;

– Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L-17/Scienze dell’Architettura, classe L-23/Scienze e Tecniche dell’Edilizia, classe L-21/Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale e classe L-7/ Ingegneria Civile e Ambientale;

– Laurea Specialistica classe 4/S/Architettura e Ingegneria Edile, classe 28/S/Ingegneria Civile, classe 38/S/Ingegneria per l’ambiente e il territorio e classe 54/S/ Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale;

– Laurea Magistrale classe LM-4/Architettura e ingegneria edile-architettura, classe LM-23/Ingegneria Civile, classe LM-24/ Ingegneria dei sistemi edilizi, classe LM-26/Ingegneria della Sicurezza, classe LM-35/Ingegneria per l’ambiente e il territorio e classe LM-48/Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale.

ASSISTENTE AREA TECNICA

– Diploma di Tecnico Costruzioni, ambiente e territorio o Diploma di Geometra;

– Diploma Universitario triennale in Edilizia o Ingegneria delle Infrastrutture o Sistemi Informativi Territoriali;

– Diploma di Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile-Architettura o Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio o Pianificazione Territoriale, urbanistica e ambientale;

– Laurea Triennale DM 509/1999 classe 4/Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile, classe 7/Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale e classe 8/Ingegneria Civile e Ambientale;

– Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L-17/Scienze dell’Architettura, classe L-23/Scienze e Tecniche dell’Edilizia, classe L-21/Scienze della Pianificazione Territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale e classe L-7/Ingegneria Civile e Ambientale;

– Laurea Specialistica D.M. 509/1999, classe 4/S/Architettura e Ingegneria Edile, classe 28/S/Ingegneria Civile, classe 38/S/Ingegneria per l’ambiente e il territorio e classe 54/S/ Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale;

– Laurea Magistrale D.M. 270/2004 classe LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura, classe LM-23 Ingegneria Civile, classe LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi, classe LM-26 Ingegneria della Sicurezza, classe LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio e classe LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale.

ASSISTENTE AREA AMMINISTRATIVA

Diploma di scuola superiore di secondo grado.

Come avviene la selezione

La selezione comprende due prove d’esame, una scritta e una orale. Le materie sono indicate nei bandi.

In caso di numero di candidati superiore alle aspettative è prevista una prova preselettiva.

Come inviare la domanda

Inviare la domanda  online tramite il sito della Regione Lombardia, da completare entro le ore 12:00 del 3 aprile 2020, a partire dal 2 marzo 2020.

Previsto il pagamento della tassa di concorso dell’importo di 10 euro, da effettuare secondo le modalità spiegate sui bandi e in anticipo rispetto all’invio della domanda.

BANDI

I bandi di concorso Regione Lombardia sono pubblicati sul BURL n.8 del 19 febbraio 2020:

– concorso Specialista area amministrativa: BANDO (pdf 343kb);

– concorso Specialista area tecnica: BANDO (pdf 327kb);

– concorso Assistente area tecnica: BANDO (pdf 326kb);

– concorso Assistente area amministrativa: BANDO (pdf 364kb).

Per ulteriori informazioni  e successive graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet della Regione Lombardia, sezione ‘Bandi e concorsi’.