Concorsi Università del Molise: Come candidarsi

9
concorso provincia di arezzo

Presso l’Università del Molise sono stati indetti nuoviconcorsi per nuove assunzioni di figure per gli uffici. Vediamo come candidarsi per le selezioni.

L’Università del Molise di Campobasso ha indetto due concorsi per nuove assunzioni di personale da inserire negli uffici. La domanda per candidarsi alle selezioni dovrà pervenire entro il 19 dicembre.

Concorsi Università del Molise per nuove assunzioni come di seguito:

  • n.2 posti di personale tecnico-amministrativo da inquadrare nell’Area Amministrativa – Gestionale presso l’Università degli Studi del Molise – Cat. D posizione economica D1 –  per le esigenze dell’Amministrazione centrale; Si segnala che 1 posto è riservato al personale in servizio a tempo indeterminato presso l’Università degli Studi del Molise.
  • n.1 posto di personale tecnico-amministrativo da inquadrare nell’Area Tecnica, Tecnico-scientifica ed Elaborazione dati – Cat. D posizione economica D1 per le esigenze del Dipartimento di Medicina e Scienze della Salute “V. Tiberio”.

Requisiti richiesti

  • cittadinanza italiana o di uno Stato dell’Unione Europea;
  • età non inferiore ai diciotto anni;
  • idoneità fisica al servizio continuativo ed incondizionato agli impieghi;
  • iscrizione nelle liste elettorali del Comune di appartenenza oppure i motivi della mancata iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso oppure aver riportato condanne penali (specificare le condanne riportate e i procedimenti penali pendenti);
  • non avere un grado di parentela o di affinità o di coniugio, fino al quarto grado compreso, con il Rettore, il Direttore Generale, un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi del Molise;
  • (solo per chi ha prestato servizio presso Pubbliche Amministrazioni) non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego statale per averlo conseguito mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985) essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • (solo per i cittadini di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea): godere dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o provenienza oppure i motivi del mancato godimento; avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • (solo per i candidati con disabilità) essere in una condizione di invalidità certificata dagli organi competenti e avere diritto, ai sensi della L.104/92, a quanto previsto per legge per l’espletamento delle prove.

Titoli di studio per figure professionali specifiche

AREA AMMINISTRATIVA

– diploma di laurea conseguito secondo le modalità anteriori all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999;

– laurea (L) conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999;

– laurea (L) conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 270/2004;

– laurea specialistica (LS) conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999;

– laurea magistrale (LM) conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 270/2004;

– (solo per i candidati che concorrono per i posti riservati) di essere dipendente a tempo indeterminato presso l’Università degli Studi del Molise.

AREA TECNICA

– diploma di laurea in Scienze biologiche o equipollenti conseguito secondo le modalità anteriori all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999;

– laurea (L) conseguita ai sensi del D.M. n. 270/2004 appartenente ad una delle seguenti classi: Scienze biologiche (L-13) o equipollenti;

– laurea specialistica (LS) conseguita secondo le modalità successive all’entrata in vigore del D.M. n. 509/1999, appartenente alle seguenti classi: Biologia (6/S), Scienze della nutrizione umana (69/S) o equipollenti;

– laurea magistrale (LM) conseguita ai sensi del D.M. n. 270/2004 appartenente a una delle seguenti classi: Biologia (LM-6), Scienze della nutrizione umana (LM-61) o equipollenti;

– dottorato di ricerca in campo bio-medico (Area CUN 5 e 6).

Come avviene la selezione

Solo per l’Area Amministrativa è prevista una prova preselettiva.

A seguire oltre alla valutazione dei titoli, si svolgeranno tre prove d’esame – due scritte ed una orale.

Per l’elenco completo delle materie d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.91 del 19-11-2019.

Come inviare la domanda

La domanda per partecipare ai concorsi Università del Molise deve essere inviata al Direttore Generale dell’Università degli Studi del Molise – Settore Gestione Personale Tecnico-Amministrativo e Formazione – Via de Sanctis, s.n.c. – 86100 – Campobasso (CB), entro il giorno 19 Dicembre 2019 con una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano da effettuarsi presso l’Ufficio Protocollo Informatico e Archivi dalle ore 9,00 alle ore 12,00 di ogni giorno lavorativo, escluso il Sabato;
  • raccomandata con avviso di ricevimento;
  • Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

Documenti da allegare alla domanda

  • ricevuta del versamento di € 10,00;
  • fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • titoli posseduti alla data di scadenza dei bandi e presentati secondo le modalità previste.

Maggiori informazioni per le prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet www.unimol.it nella sezione ‘Bandi di gara e Concorsi > Concorsi > Personale tecnico – amministrativo > Concorsi pubblici a tempo indeterminato’.