Concorso di poesia a Basilio Beltrami indetto dall’Unione Italiana Cechi

16

La sezione di Trento dell’Unione Italiana Cechi e l’Istituto I.Ri.Fo.R (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione) ha indetto un concorso di poesia intitolata a “Basilio Beltrami. Il concorso prevede l’assegnazione di premi in denaro agli autori delle opere vincitrici.

La partecipazione è gratuita e le opere dovranno essere inviate entro il 28 agosto 2020.

Giunto alla sua XVI edizione, il Concorso Nazionale di Poesia e Racconti “Basilio Beltrami – Pensieri e parole”, è un’iniziativa letteraria per coloro che vorrebbero trovare nuovi spazi e possibilità di confronto per esprimere fantasia e creatività. Esso è articolato in 2 sezioni:

  • Poesia;
  • Racconti.

Si potrà partecipare a entrambe le sezioni.

Al concorso potranno partecipare tutti gli autori, basterà presentare massimo 2 poesie o un racconto in lingua italiana. È obbligatorio che esse siano assolutamente inedite.

Le opere verranno esaminate da una Giuria composta da illustri personaggi  del mondo della cultura e del giornalismo, come Antonia Dalpiaz, Lilia Slomp Ferrari, Lia Cinà Bezzi, Giuliano Beltrami e Italo Bonassi.

La Giuria sceglierà i primi 3 classificati per ogni categoria di concorso. Potrà anche segnalare ulteriori lavori considerati meritevoli a suo insindacabile giudizio.

I vincitori di entrambe le categorie  riceveranno i seguenti premi:

  • 1° Classificato: 800,00 euro;
  • 2° Classificato: 400,00 euro;
  • 3° Classificato: 200,00 euro.

Verrà poi rilasciata dalla Giuria a tutti gli autori delle opere vincitrici la motivazione della scelta, mentre agli eventuali segnalati verrà dato un piccolo ricordo della manifestazione. La Cerimonia di premiazione si terrà a Trento ed è prevista per novembre 2020.

Il concorso è dedicato alla memoria del compianto Basilio Beltrami, Consigliere dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus (Sezione Provinciale di Trento).

Per partecipare al concorso bisognerà inviare le proprie opere, all’indirizzo: concorso “Basilio Beltrami – Pensieri e Parole” c/o Unione Italiana dei ciechi e degli Ipovedenti Onlus-APS, Via della Malvasia n.15 CAP 38122 – Trento.

Il plico dovrà contenere i seguenti documenti:

  • 6 copie dattiloscritte (redatte secondo le specifiche previste dal Bando) delle opere da proporre in gara, di cui soltanto una firmata dall’autore;
  • una scheda dell’autore, con nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, breve curriculum e dichiarazione firmata di opera non premiata o segnalata in altri concorsi.

Tutta la documentazione richiesta dovrà pervenire entro e non oltre il 28 agosto 2020. Per la validità della consegna farà fede il timbro postale.

I partecipanti al concorso “Basilio Beltrami, Pensieri e Parole” sono vivamente invitati a leggere attentamente il BANDO. Eventuali nuove comunicazioni ed informazioni, saranno pubblicate sul sito internet dell’UCR di Trento e sulla pagina Facebook legata all’iniziativa.