Decreto Agosto: nuove agevolazione per le aziende che assumono

9
Il Gruppo Digitale è in cerca di giovani da inserire nel ruolo di commessi e responsabili boutique

Nel  decreto agosto è previsto una nuova agevolazione per le aziende che assumono a tempo indeterminato.

Esse infatti saranno esonerate totalmente dai contributi per 6 mesi e il bonus  può essere concesso anche per stabilizzare contratti a termine. 

L’incentivo sarà concesso a quelle aziende che assumeranno a tempo indeterminato entro il 31 dicembre 2020.

Da questa decontribuzione totale resta però escluso il versamento di premi e contributi Inail. Il provvedimento fa parte del pacchetto agevolazioni  concesse dal governo dopo l’emergenza del Corona virus. 

Del beneficio potranno usufruirne tutti i datori di lavoro privati, tranne quelli del settore agricolo. Non sono previsti limiti di età per gli assunti, ma questi non devono aver avuto un contratto a tempo indeterminato con la medesima azienda nei 6 mesi precedenti l’assunzione agevolata.  

Lo sgravio può arrivare fino ad un totale massimo di 8.060 euro l’anno che va riparametrato sui sei mesi di esonero dai contributi ottenibili. 

Le assunzioni devono portare ad un aumento complessivo dell’occupazione in quell’azienda rispetto all’anno precedente e va formalizzata mediante un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato. Sono esclusi i contratti di apprendistato e quelli di lavoro domestico. 

Il nuovo beneficio è cumulabile con il bonus assunzioni under 35 e pare non essere in contrasto  con altre agevolazioni, sgravi ed esoneri, totali o parziali.