Eataly: ricerca personale da assumere nei suoi nuovi punti vendita

66
Eataly stoccolma

Eataly la famosa catena di prodotti alimentari di alta qualità ricerca personale da assumere presso i punti vendita del brand, anche in prospettiva di prossime aperture. 

L’espansione del brand continua con  nuove aperture in varie parti del mondo. Il gruppo è prossimo ad aprire nuovi punti vendita tra Europa, America e paesi asiatici e in Italia. Due anni fa fu inaugurato la prima sede Eataly in Inghilterra, a Londra, e, l’anno scorso a Las Vegas in USA . E’ prevedibile che ne seguiranno altre anche in Italia. È  un programma di ampliamento che porterà benefici occupazionali grazie alla creazione di numerosi posti di lavoro.

Eataly raccoglie abitualmente  candidature di coloro che sono interessati a lavorare nelle cittadelle del gusto, innovativi punti vendita del gruppo, che accorpano la distribuzione alimentare, dal momento che si possono acquistare i prodotti, ristorazione, corsi di cucina, degustazioni, corsi sulla conservazione corretta dei cibi e attività didattiche per bambini.

I profili ricercate sono, soprattutto addetti alle vendite, cassieri, personale di cucina e di sala, cuochi, magazzinieri, responsabili.

Uno dei requisiti esssenziali per lavorare in Eataly, è una spiccata passione per cibi e bevande di alta qualità.

Attualmente Eataly assume a tempo sia determinato che indeterminato nelle sedi del Piemonte, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Lazio. I profili richiesti sono:

  • Addetto al Reparto Casse – Torino;
  • Cuoco – Milano;
  • Commis di Cucina – Roma;
  • Cucina Cuoco/a – Trieste;
  • Junior Customer Care – Milano;
  • Addetto Macelleria – Milano;
  • Addetto/a al Reparto Macelleria – Roma;
  • Addetto Pescheria – Milano;
  • Addetto al reparto Pescheria – Roma;
  • Addetto Salumi e Formaggi – Milano.

Eataly S.r.l. è stata fondata nel 2004 da Oscar Farinetti, è controllata per il 40% da Farinetti, per il 40% da alcune cooperative del sistema Coop e per il 20% dal fondo di investimento Tamburi Investment Partners.

Il nome Eataly (crasi di eat e Italy) è stato inventato da Celestino Ciocca che nel 2000 ne ha registrato il dominio internet ed il marchio. Nel 2004 i diritti relativi al nome sono stati ceduti a Farinetti.

ll primo punto vendita è stato aperto nel 2007 a Torino, a nord del complesso del Lingotto, nel quartiere Nizza Millefonti. Lo spazio è nato dalla ristrutturazione di una vecchia fabbrica della Carpano.

Il secondo punto vendita è stato aperto nel 2011 a Genova al Porto antico, il punto di vendita di maggiori dimensioni è quello di Roma, aperto nel 2012, un edificio di quattro piani, oltre sedicimila metri quadrati ed integrato nella restaurata struttura dell’Air Terminal presso la stazione di Roma Ostiense. Nel settembre 2013  Bari, nella storica “location” della Fiera del Levante, a dicembre dello stesso anno è stata la volta di Firenze nel centro storico, nel marzo del 2014  Milano presso l’ex Teatro Smeraldo.

Altri locali verranno aperti negli anni successivi a Settimo Torinese (TO), Bergamo, Milano, Verona, Novara, Roma e Parma.

Il 12 marzo 2014 è stato presentato il progetto dell’apertura di un punto vendita a Verona, a settembre dello stesso anno Piacenza, presso l’area dell’ex Cavallerizza.

La prima apertura in America Latina avviene il 19 maggio 2015 a San Paolo in Brasile. La struttura conta con 13 punti di ristoro, dispersi sulla superficie di 4.500 metri quadrati.

Il 24 febbraio 2015 viene inaugurato un nuovo punto vendita a Forlì nel restaurato Palazzo Talenti-Framonti, sulla Piazza Aurelio Saffi. Nel  2015  Monaco di Baviera, nel 2016, sono stati inaugurati sei nuovi store nel mondo di cui: uno nella Downtown di New York, all’interno del nuovo World Trade Center, uno a Boston; tre in Asia nel Dubai Festival City, a Riyadh (Arabia Saudita) e a Doha (Qatar), e quello europeo di Copenaghen.

Il 17 gennaio 2017, Eataly apre un nuovo punto vendita in Italia, presso l’ex Magazzino Vini di Trieste.

Eataly distribuisce i pasti a bordo dei treni di NTV  e dal 2015 gestisce i ristoranti della catena alberghiera Starhotels.

L’azienda raccoglie le candidature mediante il proprio sito web nell’area riservata alla carriere e selezioni (www.eataly.net) sezione Eataly Lavora con noi grazie alla quale è possibile inviare la propria candidatura. Oltre al sito web è possibile consultare la pagina aziendale su Facebook nella sezione dedicata alle opportunità di impiego.

Le selezioi avvengono in diverse fasi iniziando con lo screening delle candidature pervenute analizzando i profili  di interessanti per il gruppo, poi avviene il contatto per una breve intervista telefonica e poi mediante colloquio direttamente nei rispettivi Store.

Gli interessati possono candidarsi visitando l’apposita pagina dedicata al recluamento del personale sul sito web dell’azienda presso la sezione Eataly “Lavora con noi”, e inviando il curriculum vitae tramite l’apposito form.

Per inviare le candidature bisogna essere registrati e disporre di un proprio account, la registrazione è gratuita e ottenere le credenziali di accesso (username e password) per effettuare il login e inviare il cv.