Ferrovie dello Stato: pronte 120mila assunzioni. Come inviare la domanda

12
ferrovie dello stato assumono

A breve sarà presentato il nuovo Piano Industriale delle Ferrovie dello Stato che prevede  120mila assunzioni per i prossimi 5 anni. Vediamo come inviare la domanda.

Nei prossimi giorni sarà pubblicato il nuovo Piano Industriale del Gruppo delle Ferrovie dello Stato che prevede per i prossimi 5 anni 120mila assunzioni su tutto il territorio nazionale. Vediamo nel dettaglio tutte le informazioni per come candidarsi

Le nuove assunzioni delle Ferrovie dello Stato

L’annuncio del piano industriale del gruppo Ferrovie dello Stato è stato fatto dall’amministratore delegato Gianfranco Battisti: “Nessuno investirà così tanto nei prossimi cinque anni in Italia, ci saranno 58 miliardi per la rete, il trasporto ad alta velocità e per i pendolari” ha dichiarato.

Il Piano Industriale 2019 – 2020, prevede investimenti per  58 miliardi di euro nelle infrastrutture oltre a migliaia di assunzioni. Saranno rinnovati i treni regionali e avviati cantieri per le opere di alta velocità.

Delle 120mila assunzioni previste 15mila saranno inserite in Ferrovie dello Stato. A seguire saranno inserite figure di tecnici, ingegneri e operai per la realizzazione delle opere, per la manutenzione e il rinnovamento di tutta la rete ferroviaria del territorio nazionale.

Il Gruppo Ferrovie dello Stato

Ferrovie dello Stato Italiane è una partecipata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, che ha come capogruppo Ferrovie dello Stato Italiane SpA. Le società del Gruppo FS sono impegnate nei seguenti 4 settori operativi trasporto: passeggeri e/o merci su ferro, strada o via mare. Oggi il Gruppo FS conta circa 81mila dipendenti.

Come candidarsi

Per inviare la domanda per le prossime selezioni è possibile accedere sul sito Ferrovie dello Stato e cliccare sulla sezione ‘Lavora con noi’. Compilare i campi richiesti e inviare cv tramite l’apposito form. A breve sullo stesso sito saranno pubblicati i vari bandi di concorso che man mano si alterneranno per selezionare le assunzioni destinate non solo a Ferrovie dello Stato ma anche alle società collegate al Gruppo.