Il Comune di Bologna assume Educatori nidi infanzia.

81
concorso comune di bologna per educatore asili nido

E’ stato pubblicato sul sito del Comune di Bologna un concorso per assumere Educatori Nido d’Infanzia. Vediamo la scadenza e come partecipare alle selezioni.

Nuove opportunità di lavoro in Emilia Romagna. Un bando di concorso è stato pubblicato dal Comune di Bologna per selezionare giovani interessati ad essere inseriti come Educatori Nido d’Infanzia – Cat. C, posizione economica C1. Il concorso servirà ad organizzare una graduatoria di nuove assunzioni. La domanda per partecipare dovrà essere inviata entro l’11 giugno 2019.

Per i candidati assunti  è previsto un contratto a tempo determinato con uno stipendio mensile pari a €1.695,33.

Ecco i requisiti richiesti per partecipare:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie presenti nel bando;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 65 anni;
  • per i candidati italiani di sesso maschile soggetti all’obbligo: posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • non avere condanne penali rilevanti per il posto da ricoprire;
  • non avere provvedimenti, presso una Pubblica Amministrazione, di licenziamento a seguito di non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione;
  • non avere provvedimenti, presso una Pubblica Amministrazione;
  • per i cittadini stranieri: conoscenza della lingua italiana.

Titoli di studio richiesti:

  1. a) laurea triennale di cui alla classe L-19;
  2. b) laurea magistrale di cui alle classi:
  • LM-50 programmazione e gestione dei servizi educativi;
  • LM-57 scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua;
  • LM-85 scienze pedagogiche;
  • LM-93 teorie e metodologie dell’e-learning e della media education.
  1. c) diploma di laurea in:
  • pedagogia;
  • scienze dell’educazione;
  • scienze della formazione primaria.
  1. d) diploma di scuola superiore di durata quinquennale (maturità) conseguito entro il 31/08/2015:
  • diploma magistrale;
  • diploma rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico;
  • diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio;
  • diploma di dirigente di comunità;
  • diploma di tecnico dei servizi sociali/assistente di comunità infantile;
  • diploma di operatore servizi sociali/assistente per l’infanzia;
  • diploma rilasciato da liceo delle scienze umane.

Come avviene la selezione

La selezione è preceduta da una valutazione dei titoli presentati oltre ad una prova scritta sulle seguenti materie:

  • conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • elementi di psicologia dell’età evolutiva;
  • il momento dell’”ambientamento” nel nido d’infanzia;
  • l’osservazione e la documentazione: metodologie, tecniche e significati;
  • la progettazione educativa e la programmazione nel nido d’infanzia: contenuti, metodologie e finalità;
  • i momenti di routine (accoglienza e commiato, pranzo, sonno, igiene personale);
  • le attività ludiche nel nido d’infanzia;
  • l’inclusione di bambini con disabilità;
  • l’educazione alle differenze nel nido d’infanzia;
  • la continuità educativa orizzontale (nido d’infanzia – famiglia): modalità e significati;
  • la continuità educativa verticale (nido d’infanzia – scuola infanzia);
  • le relazioni all’interno del gruppo di lavoro: modalità e significati;
  • il regolamento nidi d’infanzia del Comune di Bologna, il regolamento dell’Istituzione Educazione e Scuola del Comune di Bologna, la carta dei servizi educativi e delle Scuole dell’infanzia comunali, il progetto pedagogico dei servizi educativi 0/3 anni;
  • il codice di Comportamento del Comune di Bologna.

Come inviare la domanda

L’istanza per partecipare al concorso dovrà essere inviata al Comune di Bologna entro le 12.00 dell’11 giugno solo online previa registrazione sul sito dell’Ente http://www.comune.bologna.it/concorsigare/

Allegare online i seguenti documenti scannerizzati in PDF

  • scansione della ricevuta comprovante il versamento della tassa di concorso pari a € 10,00, non rimborsabile;
  • scansione del MODELLO (Pdf 47 Kb) di dichiarazione dei titoli valutabili, datato e sottoscritto;
  • (eventuale) riconoscimento o richiesta di riconoscimento del titolo di studio estero.

Informazioni bando di concorso

Il bando (Pdf 198 Kb), pubblicato per estratto nella GU n. 42 del 28-05-2019.

Ulteriori informazioni e verifica delle successive graduatorie saranno sul sito del Comune www.comune.bologna.it alla sezione ‘Amministrazione Trasparente / Bandi di concorso’.